Valutazione del clima aziendale


Conoscere le risorse che fanno parte dell’azienda per migliorare il benessere organizzativo

Che cos’è la valutazione del clima aziendale

Il clima aziendale, o clima organizzativo, in grado di condizionare e influire sull’andamento delle attività e sui vissuti delle persone, è definibile come la percezione di un determinato ambiente, di una azienda o più in generale di un’organizzazione, da parte di coloro che in esso operano.

Condurre una valutazione del clima aziendale significa individuare la differenza esistente fra le aspettative delle persone e la realtà vissuta.

L’indagine sul clima organizzativo è lo strumento per misurare lo stato di salute di un’organizzazione in un particolare istante. In tal senso rappresenta per l’azienda un’opportunità  per essere consapevole degli effetti delle politiche e pratiche applicate nella gestione del personale.

Ma la valutazione del clima aziendale è anche un oggettivo punto di partenza per progettare, pianificare ed eseguire le future politiche delle risorse umane, offrendo così la possibilità a tutto il personale di confrontarsi con la vita complessiva dell’azienda, sviluppando un senso di appartenenza e sentendosi riconosciuti e valorizzati come collaboratori attivi.

Un successivo monitoraggio ciclico, anche se non particolarmente frequente, cioè la ri-misurazione periodica del clima aziendale consente di individuare preventivamente eventuali segnali di malessere e fattori potenzialmente critici prima che essi si trasformino in comportamenti inadeguati o peggio ancora in situazioni patologiche negative che arrecano danni sia alle persone che all’organizzazione e sono di norma estremamente difficili e costose da rimuovere.

In queste indagini possono essere analizzati temi quali ruoli e obiettivi, la pressione lavorativa, i rapporti tra colleghi, la relazione con i capi, le prospettive di sviluppo e la motivazione.

Come si svolge l’attività

  • Vengono predisposti dei questionari sulla base delle dimensioni da indagare e somministrati a tutta la popolazione aziendale o al campione prescelto.
  • Successivamente vengono effettuati dei colloqui: possono riguardare l’intera popolazione o un campione del personale, possono essere colloqui individuale o dei focus group.
  • In seguito le informazioni vengono rielaborate per evidenziare gli spazi di miglioramento, così da far seguire all’analisi del clima delle azioni effettive quali attività formative, interventi organizzativi o programmi di comunicazione interna.
  • Al termine del processo  viene coinvolto il personale condividendo i risultati raccolti ed esaminando insieme le conclusioni emerse.

Autore: .